Comunicato 6 ottobre 2015

LA DOMENICA DEI PICCOLI - IV edizione 

A grande richiesta torna al Teatro del Carmine e al Mancinelli

la rassegna di spettacoli per bambini (e non solo)

Si comincia domenica con LAVARO, appuntamento gratuito 

 

 

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, torna ad Orvieto LA DOMENICA DEI PICCOLIrassegna di spettacoli per bambini proposti al Teatro del Carmine, ad eccezione dello spettacolo LA PAZZIA DI ORLANDO in scena invece al Teatro Mancinelli. http://bit.ly/1Nh1wmL 

Sei le proposte - adatte per grandi e bambini - in programma tra novembre e marzo: la prima, in scena domenica 8 novembre alle ore 16, è lo spettacolo di burattini a guanto L’AVARO della COMPAGNIA BURATTINI ALDRIGHI. I burattini, ultimi eredi della gloriosa Commedia dell’Arte, con lazzi, bastonate e scambi di oggetti faranno rivivere antiche Maschere come quella del Dottor Balanzone e di Meneghino. Burattini, trama e regia sono di Valerio Sebasthian Saccà, che ha curato l’intero programma della rassegna La Domenica dei Piccoli. Per questo primo appuntamento della rassegna l’INGRESSO è GRATUITO.


Domenica 6 dicembre, sempre alle ore 16, è la volta dello spettacolo di burattini a guanto LE DISGRAZIE DI FAGIOLINO. ROMANO DANIELLI, massimo esponente del teatro dei burattini bolognese, mette in scena con la sua Compagnia uno spettacolo per tutti, dove il personaggio di Fagiolino avrà la meglio su ogni sua disgrazia.

 

Il 17 gennaio, alla stessa ora, l’appuntamento per bambini e adulti è con PULCINELLA DI MARE, presentato da GASPARE NASUTO. In scena l’originale, autentico e inimitabile Pulcinella napoletano. Burattini finemente intagliati in legno, la cura minuziosa del teatrino, l’uso della pivetta e l’arte sopraffina del movimento rendono gli spettacoli di Gaspare Nasuto, uno dei più grandi interpreti e autori di Pulcinella nel mondo, densi di emozionante magia.

 

Il quarto appuntamento della Domenica dei Piccoli, l’unico in programma al Teatro Mancinelli, è il 31 gennaio alle 16 con LA PAZZIA DI ORLANDO della FAMIGLIA ARGENTO, che dal 1893 si dedica con passione alla costruzione artigianale di marionette e armature, emozionando grandi e piccoli con storie antiche della tradizione popolare. “La pazzia di Orlando”, ovvero il viaggio di Astolfo sulla luna, è un episodio centrale nel repertorio dell’Opera dei Pupi, riconosciuta dall’ UNESCO “Patrimonio orale e immateriale dell’umanità”.


La programmazione prosegue poi di nuovo al Teatro del Carmine con gli ultimi due appuntamenti: domenica 28 febbraio alle ore 16 in scena DUE DESTINI di COPPELIA THEATRE. Lo spettacolo, che prevede al massimo 40 persone a recita, viene replicato alle ore 17 e alle ore 18. Uno spettacolo misterioso, romantico e ironico, in cui sogni e visioni evocano l’immaginario della pittrice surrealista Remedios Varo e il suo mondo magico.

 

La Domenica dei Piccoli si chiude il 13 marzo alle ore 16 con GIACOMETTO PAZZO D’AMORE della COMPAGNIA BURATTINI ALDRIGHI. Giacometto, giovane scrittore senza un soldo, è innamorato di Rosabella, figlia del signor Pantalone; per conquistarla, su consiglio di Brighella, è pronto anche a fingere un rapimento.

 

Anche per questa edizione, tutti gli spettacoli della rassegna prevedono, per i bambini presenti, una MERENDA a base di PANE E CIOCCOLATO, gentilmente offerti da Conad – Loc. Ciconia Parco del Fanello.

 

Prezzi biglietti spettacoli: 7 euro a spettacolo, ingresso 3 spettacoli 15 euro