Comunicato del 11 marzo 2015

QUARTO APPUNTAMENTO DEL TORNEO DI TEATRO AMATORIALE
DI ORVIETO, ACQUAPENDENTE E ABBADIA SAN SALVATORE

In scena al Cinema Teatro Amiata di Abbadia San Salvatore
la Compagnia Amici del Teatro in “1944-1945:FRATELLI D’ITALIA”

        

Il Torneo di Teatro Amatoriale di Orvieto, Acquapendente e Abbadia San Salvatore, organizzato da Associazione TEMA, Associazione TeBo e Cinema Teatro Amiata, prosegue al Cinema Teatro Amiata di Abbadia San Salvatore (SI) venerdì 13 marzo alle ore 21 con lo spettacolo 1944-1945:FRATELLI D’ITALIA della Compagnia Amici del Teatro, gruppo teatrale amatoriale di Saragiolo (Piancastagnaio – SI).

Con una rappresentazione dove si alternano recitazione e canto, gli Amici del Teatro accompagnano il pubblico in un viaggio che parte dalla seconda guerra mondiale, raccontata attraverso episodi drammatici e tragedie spesso fratricide che si sono consumate tra italiani, e arriva fino alla Liberazione. Traditi e traditori, occupanti e liberati, esiliati e accolti dalla propria Nazione sono posti all’attenzione del pubblico in una forma senza giudizi o pregiudizi, cercando di non eleggere né santi né demoni, ma raccontando quello che è realmente accaduto. Uno sguardo al futuro attraverso una rappresentazione teatrale che invita a riflettere e soprattutto a non dimenticare. Per questa rappresentazione, la Compagnia si è avvalsa della collaborazione del gruppo musicale Leggera Electric Folk Band, formazione del Monte Amiata che fa ricerca sulle canzoni storiche.
Senio Nucciotti è l’autore del testo, nonchè protagonista dello spettacolo insieme a Daniele Rossi, Giancarlo Rossi, Giuseppe Vichi, Benedetta Rossi, Mirelda Morini, Raffaele Barbieri, Francesco Agnorelli, Gaia Santoni, Tania Vetuli, Enrico Cappelletti, Elia Tremoloni, Gaia Perugini. I membri del gruppo leggera Electric Folk Band sono invece Marina Nucciotti, Gianmarco Nucciotti, Matteo Benedettelli, Ivano Rossi, Guido Nucciotti, Emma Spangaro, Dario Rossi, Mirko Benanchi, Jessica Bonelli, Daniele Ballerini.
Le luci sono di Gianmarco Nucciotti, la regia di Paolo Sturmann.

Ingresso spettacolo euro 7, ridotto per Soci TEMA, Soci TeBo e compagnie teatrali amatoriali euro 5.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni:
CINEMA TEATRO AMIATA
Via Matteotti 8  Abbadia San Salvatore
tel. 0577 778020  cel. 338 1452299 (Sabrina) - 338 2765356 (Roberto
cinemateatro.amiata@email.it

Il programma completo della rassegna è su www.teatromancinelli.com  http://bit.ly/1Lc4YjI

Il Torneo di Teatro Amatoriale, che nelle scorse edizioni ha riscosso grande successo, è nato 4 anni fa ad Orvieto per valorizzare la ricchezza di compagnie del territorio impegnate nel teatro amatoriale; l’esperienza positiva ha spinto l’Associazione TEMA ad allargare l’area di riferimento, che quest’anno interessa i Comuni di Orvieto, Acquapendente (VT) e Abbadia San Salvatore (SI), coinvolgendo quindi tre Regioni limitrofe: Umbria, Lazio e Toscana.
I 12 gruppi che si sono iscritti al torneo presentano i loro lavori al Teatro Boni di Acquapendente e al Cinema Teatro Amiata di Abbadia San Salvatore nel periodo febbraio – maggio 2015. I quattro finalisti presenteranno poi i loro spettacoli al Teatro Mancinelli di Orvieto durante la Stagione Teatrale 2015-2016.
Come per le scorse edizioni del torneo, gli spettacoli sono valutati attraverso il giudizio del pubblico - che, al termine di ogni spettacolo, può esprimersi consegnando dei coupons di valutazione - e attraverso una giuria di esperti nominata dal Teatro Boni, dal Cinema Teatro Amiata e dal Teatro Mancinelli. Il pubblico e la giuria incidono ognuno per il 50% sul giudizio finale. Il premio in palio è di 1.000 euro per la compagnia prima classificata. Verranno consegnati anche riconoscimenti per il miglior attore protagonista, il miglior attore non protagonista, la miglior attrice protagonista, la miglior attrice non protagonista, la migliore regia, la migliore scenografia, il/la miglior/e costumista.